Attività » sheepdog » Efrem Mizar Buonaccorsi & Naike

sheepdog

» Efrem Mizar Buonaccorsi & Naike

Naike è una border molto dolce e vivace che mi ha rapito totalmente il cuore.
Come ogni proprietario di pelosi mi sono chiesto quale potesse essere la giusta dimensione per poter far esprimere al meglio le capacità del gioiello scodinzolante...studiata a fondo la razza alla quale Naike appartiene decisi di avvicinarmi a un mondo molto affascinante, quello dello sheepdog. In punta di piedi iniziai a praticare quella che è veramente una disciplina molto impegnativa, rigorosa, precisa e faticosa almeno nei primi momenti, ovviamente Naike a grandi linee sapeva già cosa fare perchè guidata dalla propria genetica; da subito non ha battuto ciglio e si è gettata a capofitto disegnando cerchi perfetti, degni del miglior Giotto, nel tentativo di raggruppare quelle povere pecorelle, un po' smarrite, come me nelle prime battute di questo fantastico sport. Iniziare a fare sheepdog nei primi momenti spesso ti fa dire "ma chi me l' ha fatto fare" ?! soprattutto quando rotoli nella cacca di pecora calpestato dalle stesse in balia totale del tuo cane che si diverte al massimo nel fare ciò che è più naturale per lui, il suo sporco lavoro, correre a dismisura attorno al gregge all' infinito!! Ma se rispetti e ami il tuo cane, niente ti può ripagare di più, dal vederlo entrare in modalità Border collie seek and destroy, accucciarsi a terra in posizione perfetta, puntare con l' inconfondibile movimento che contraddistingue questa razza le pecore, spostarle con il proprio sguardo magnetico, poi ingranare la prima e partire...e via...iniziano le danze, si perchè è una vera e propria danza, un rispetto reciproco tra cane e conduttore, un dialogo magico, velato, fatto di movimenti complementari, per mantenere la bilancia sempre in pari..vedere quegli occhi appagati da tutto ciò, ti permette davvero di avvicinarti all' essenza dell' anima del tuo cane, il trasporto emozionale è impagabile, una gioiosa danza del rispetto che verte in un' unica singolare direzione, il benessere psicofisico di entrambi, della coppia danzante. Io non sono ancora un ballerino all' altezza, ma grazie a chi mi sta insegnando con tanta passione, spero di crescere volta per volta e poter portare la mia dama al ballo di fine anno un giorno per poterla condurre al meglio, guardarla negli occhi e capire che..sì..questo giro papy abbiamo spaccato di brutto..ci vorrà molta strada ancora, ma il bello di questo percorso è divertirsi assieme, rimanere entrambi con la lingua fuori e il cuore in gola, risolvere tutto con una carezza e un bacio sulla punta del naso anche quando non si fa il miglior giro del mondo..perchè ciò che conta, almeno per me, è poter volare assieme a questi meravigliosi animali, che ci insegnano ogni giorno cosa è veramente la vita, ogni giorno..avere la possibilità di imparare guardando direttamente i maestri naturali di quelle che dovrebbero essere le regole etologiche per vivere in un mondo migliore, beh, non è cosa da poco. Grazie a chi mi sta tenendo per mano in questo fantastico viaggio, perchè forse non lo vede trasparire da me ai suoi occhi, ma è così come ho scritto. Adoro ciò che una brava persona disse su come avvicinarsi al mondo dei cani (Amore, pazienza e un passo indietro -Paolo Villani-).


« ritorna alla pagina sheepdog